Glossario Trading - Bitcoin - Economico Finanziario

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z


ABC CORRETTIVO
E’ il nome delle tre onde (A,B,C) che costituiscono la fase di correzione di una tendenza rialzista/ribassista secondo la teoria di Elliott.

ABF - Arbitro Bancario Finanziario

L'Arbitro Bancario Finanziario è un organismo indipendente e imparziale di risoluzione alternativa delle controversie tra clienti, banche ed altri intermediari finanziari. Svolge l'attività garantendo tempi rapidi e costi minimi. L'Arbitro Bancario Finanziario ha iniziato la propria operatività il 15 ottobre 2009. In caso di controversie su un contratto bancario (esclusi quelli in materia di investimenti, regolati dal Conciliatore Bancario Finanziario), il cliente delle banche, di BancoPosta, di agenti in attività finanziaria o mediatori crediitzi e degli Istituti di moneta elettronica che reclama somme sino a 100.000 euro o senza limiti se richiede solo l'accertamento di diritti, obblighi e facoltà (per esempio la mancata consegna della documentazione di trasparenza o la mancata cancellazione di un'ipoteca dopo aver estinto un mutuo) può presentare reclamo scritto alla banca con raccomandata A/R o con una email all'indirizzo indicato nel foglio informativo. La banca deve rispondere entro 30 giorni. Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi all'ABF con le modalità indicate sul sito www.arbitrobancariofinanziario.it. In alternativa il cliente può rivolgersi al Conciliatore Bancario Finanziario (www.conciliatorebancario.it). Ultima alternativa, ma più costosa. è l'arbitrato.

ABI (Associazione Bancaria Italiana)
Rappresenta la categoria delle aziende di credito nei confronti del Governo e della Banca d’Italia. L'ABI ha sede in Piazza del Gesù 49 - 00186 Roma.
ABI indica anche il Codice ABI (Associazione Bancaria Italiana) è un numero composto da cinque cifre e rappresenta l'istituto di credito. Ogni banca possiede un codice ABI che viene assegnato proprio dall'Associazione Bancaria Italiana.
Vedi: BBAN

Abusivismo bancario e finanziario

L'abusivismo bancario e finanziario è una attività bancario o finanziaria condotta senza le autorizzazioni previste dalla legge e dalla normativa. L'abusivismo bancario e finanziario è sanzionato penalmente.

Accantonamento
L'accantonamento è il deposito di fondi necessari a coprire spese future.

Accensione

"Accendere un mutuo" significa aprirlo, ovvero sottoscrivere un contratto di mutuo. "Accendere un conto corrente" significa aprirlo, ovvero sottoscrivere un contratto di conto corrente bancario.

Accettazione bancaria (Banker's Acceptance)

Si ha "accettazione bancaria" quando una cambiale tratta contenente l'ordine a una banca di pagare una certa somma a una determinata scadenza, viene firmata dalla banca stessa. Apponendo la propria firma, la banca diviene in tal modo e automaticamente l’obbligato principale.

Accollo
L'accollo è una operazione con la quale un soggetto si sotituisce a un altro debitore avendone preventivamente ottenuto il consenso. Ha l'effetto di consentire il subentro o la sostituzione del debitore o far diventare co-debitore chi si accolla il debito.
Nell'ipotesi in cui si compri un immobile soggetto a mutuo (o viceversa), è possibile subentrare al venditore nel contratto di mutuo a patto che la banca con cui è stato stipulato autorizzi il passaggio. In questo caso non sarà necessario accendere un nuovo mutuo e l'importo che resta da pagare al compratore verrà sottratto dal prezzo dell’immobile.

Acconto
L'acconto è il pagamento anticipato di parte di una somma dovuta.

Account
È il conto sul quale si operano i depositi e i trasferimenti delle criptovalute o di altri prodotti finanziari.

Accredito
L'accredito è l'annotazione che regola il versamento sul conto corrente di un importo in contanti o assegni.

Accumulazione
La prima fase di un mercato visto in rialzo. Gli investitori, specialmente quelli professionali cominciano ad acquistare azioni da venditori che hanno una visione negativa sull'andamento del mercato. Questa fase Ë generalmente accompagnata da volume moderato ma in crescita.

Acquisizione

Operazione con cui una società ne acquista un'altra, attraverso compravendita o scambio di titoli.

Acquisizione Strategica
Operazione generalmente non concorrenziale in cui la societa acquirente ha un buon motivo commerciale per la fusione, come ad esempio l'espansione della capacita produttiva.

Acquisto a termine
Contratto di acquisto di valuta, merce o titolo finanziario in cui l’acquirente firma ed entra in possesso del bene solo quando le scadenze e le condizioni stabilite sono state soddisfatte.

Addebito
L'addebito è l'operazione che regola il prelevamento di una somma di denaro o il pagamento effettuato sia dal cliente o dalla banca annotandolo sul conto corrente.

Adr (American Depositary Receipt)
Certificati di proprietà di una o più azioni emessi dalle banche americane con filiali all'estero; normalmente quotati nelle Borse Usa al posto delle azioni, consentono agli americani l'acquisto di titoli stranieri tramite banca.

Advance/Decline Line
Indicatore di ampiezza del mercato. La A/D Line si costruisce tramite un totale cumulativo, calcolato in base a varie formule e che evidenzia, in relazione a varie attività finanziarie, in un determinato intervallo di tempo, l’ampiezza del movimento del mercato in oggetto.

Advisor

Esperto in una vasta gamma di problematiche; di norma nelle privatizzazioni sono nominate advisor famose merchant bank italiane o straniere e importanti società di revisione contabile.

After hours
Estensione degli orari di negoziazione del mercato azionario fino alle ore serali; in Italia ha preso ufficialmente avvio dal maggio 2000 ed è gestito dalla Borsa Italiana Spa che lo ha battezzato TAH (Trading After Hours).

Agenzie di Rating
Società indipendenti specializzate nell’attribuire un giudizio sulla capacità dell’emittente di rimborsare gli strumenti finanziari emessi; il giudizio è il rating, espresso attraverso combinazioni di lettere o cifre (es.: AAA; A+; BB; B-).

Aggiotaggio
Reato che consiste nel divulgare notizie false, esagerate o tendenziose ovvero nel porre in essere operazioni simulate o altri artifici sul mercato finanziario per provocare un rialzo o un ribasso delle quotazioni di Borsa.

Aggiudicazione (Allotment)
La quota di titoli attribuita a un soggetto che ha aderito a una sottoscrizione. Nelle sottoscrizioni sindacate, rappresenta la quota di titoli emessi che viene consegnata per essere distribuita ai vari componenti del sindacato.

Airdrop
Esistono tanti modi gratuiti di ottenere piccole quantità di criptovalute. Una di queste modalitàè l’Airdrop.

Alert
Servizio per il monitoraggio dei titoli. A seconda delle informazioni immesse si possono tenere sotto controllo particolari condizioni di mercato, il prezzo massimo e minimo che si Ë disposti ad accettare, l'andamento di un titolo. Gli alert possono essere comunicati tramite email, fax e SMS, che svincola l'utente dalla necessità di essere costantemente online.

Alfa (Alpha)
Viene associato ad una azione o ad un portafoglio d'investimento ; una posizione con un'alpha positiva è maggiormente performante del mercato, al contrario una posizione con un'alpha negativa è sottoperformante rispetto al mercato. E' quindi una misura del rendimento della posizione indipendente dal mercato, misura del rischio intrinseco di un titolo

Alla Pari
Un titolo è quotato "alla pari" quando il prezzo di mercato coincide con il valore nominale o prezzo di emissione.

Allo Scoperto
Si intende la vendita a termine di titoli non posseduti in attesa di un ribasso delle quotazioni.

Altcoin
Criptovaluta alternativa al Bitcoin (alternative-coin). Molte criptovalute sono nate per portare delle innovazioni e cercare di migliorare la criptvaluta originale, ovvero il Bitcoin.

AMEX (American Stock Exchange)
Borsa valori statunitense, avente sede a New York e dove si svolgono prevalentemente scambi di titoli di piccole e medie società. Una delle due principali Borse degli Stati Uniti, l'altra E' il New York Stock Exchange (NYSE). Generalmente i titoli quotati all'AMEX non sono quotati al NYSE.

AMEX Index
Indice composito che riproduce il valore delle azioni trattate nell'American Stock Exchange (una specie di "terzo mercato" americano). Viene aggiornato ogni 15 secondi, ha come base il valore di 550 al 29 dicembre 1995.

AML (Anti Money Laundering)
Secondo la normativa antiriciclaggio europea ed italiana, le banche e le Istituzioni finanziarie devono svolgere l’adeguata verifica sulle proprie controparti e assegnare un coerente profilo di rischio in ottica antiriciclaggio. A verifica viene applicata per contrastare il riciclaggio di denaro sporco o derivante da atti di terrorismo e per conoscere la propria clientela.

Ammortamento
Pagamento graduale di un debito, che può avvenire a quote costanti nel tempo fino alla completa soluzione, a quota decrescenti (più alte nei primi anni) oppure a quote crescenti (più alte negli ultimi anni).

Amortizing
Riferito al nozionale di un derivato significa che l'importo di riferimento non rimane costante nel tempo, ma si ammortizza, seguendo in linea di massima l'ammortamento del mutuo da coprire.

Analisi di Bilancio
L'analisi di bilancio è un'attività che mira a comprendere la gestione economica, finanziaria e patrimoniale di un'azienda tramite lo studio del bilancio di esercizio e dei dati da questo ricavabili.

Analisi Fondamentale
Metodo analitico che studia i fondamentali delle aziende quotate in Borsa, ne analizza i profitti attesi, la qualità del management e i trend dei diversi settori produttivi. Lo studio riguarda anche le potenzialità delle società rispetto la situazione degli indicatori macroeconomici delle aree in cui operano. L'analisi fondamentale ritiene pertanto che sia necessario utilizzare le informazioni contenute nei dati di bilancio delle aziende e nelle variabili macroeconomiche per procedere alla valutazione del prezzo di un titolo.

Analisi Intermarket
L'osservazione del movimento dei prezzi di un mercato allo scopo di valutare un secondo diverso mercato.

Analisi Tecnica di Borsa
Disciplina che analizza l'andamento dei mercati finanziari attraverso lo studio dei grafici e dei risultati derivati dall'utilizzo di metodi matematico-statistici applicati alle serie storiche. In pratica l'analisi tecnica si basa sul presupposto che la serie storica dei prezzi può essere utilizzata per la previsione del futuro comportamento del prezzo, almeno sul breve termine.

Ancoraggio
Stima di un valore influenzata da un sistema di riferimento mentale (ancore mentali).

Ancore mentali
Sistemi di riferimento soggettivi legati al nostro vissuto. In finanza comportamentale servono per ancorare i nostri giudizi. Questi dipenderanno così dal nostro vissuto biografico di investitori.

AntiTrust
L’insieme di leggi o le Autorità che regolano la reale concorrenza fra organizzazioni dei diversi mercati.

Apertura
Fase iniziale della seduta di Borsa, durante la quale viene stabilità la prima quotazione della giornata.

Apertura di credito bancario

Tramite questo contratto le banche si impegnano a tenere a disposizione di un cliente una certa somma di denaro a tempo indeterminato.

Apprezzamento
Aumento graduale del valore di un investimento.
Nel mercato valutario, indica l'aumento del valore di una moneta nei confronti di un'altra, alla quale non sia legata da rapporti di cambio fissi.

Arbitraggio (Arbitrage)
Forma di speculazione consistente nel trarre profitto dalla differenza di prezzo esistente su due o più mercati, acquistando la merce od un titolo su un mercato e rivendendolo simultaneamente su un altro mercato. E' il processo che permette all'arbitraggista o arbitrageur di sfruttare la differenza di prezzo tra due titoli simili. Si realizza grazie, ad esempio, alla vendita simultanea di uno dei due titoli ad un prezzo più alto e dell'acquisto dell'altro ad un prezzo più basso, sfruttando minuscole asimmetrie del mercato e procurandosi conseguentemente un guadagno che se riferito a grandi quantità può essere interessante.

Arbitraggio Bitcoin e Criptovalute
Ogni exchange ha il suo valore di scambio fissato dal valore a cui i suoi utenti sono disposti a comprare i bitcoin. In teoria potresti avere un exchange con i bitcoin a 1 dollaro e un altro con i bitcoin a 10000 dollari l’uno. Perché questo non succede? Perché se ci fosse una tale disproporzione le persone acquisterebbero bitcoin a 1 dollaro da un exchange e li venderebbero a 10000 sull’altro exchange. Questa azione si chiama arbitraggio e viene fatta da molti trader quando gli exchange hanno valori sufficientemente differenti da permettere un guadagno, e questo è il motivo per cui alla fine di solito i valori sono livellati.
In che momento c’è maggior differenza di prezzo? Di solito quando uno degli exchange è in difficoltà paralizzato da troppe richieste. Se la piattaforma si blocca rimane un prezzo non aggiornato rispetto agli altri exchange.

Area di Consolidamento
Movimento di prezzo in un intervallo relativamente limitato osservato su un lungo spazio temporale.

Assegno bancario
Titolo di credito contenente un ordine alla propria banca di pagare a un'altra persona o a se stessi l'importo indicato. E' un titolo di credito pagabile “a vista” e non un mezzo per concedere credito, in quanto il presupposto per la sua emissione è che vi siano fondi disponibili sul rapporto. Si presenta come un biglietto-modulo già stampato che la Banca consegna al correntista raccolto in libretti (solitamente da 10 assegni). Il cliente al momento del rilascio del libretto dichiara di non essere interdetto dall'emissione di assegni.

Assegno circolare
Assegno predisposto ed emesso direttamente dalla banca, su ordine di un suo correntista (con addebito in conto corrente) o di altri che ne facciano richiesta previo versamento in contanti della somma. Viene emesso dalla Banca per somme che sono già disponibili presso la Banca stessa al momento dell'emissione. é pagabile “a vista” e non può essere emesso senza il nome del beneficiario. Gli assegni circolari devono essere emessi con la clausola "non trasferibile" e con l'indicazione del nome o ragione sociale del beneficiario.

Assegno non trasferibile
Assegno con clausola di non trasferibilità: la si appone scrivendo "non trasferibile" sul fronte dell'assegno ed, eventualmente, anche sul retro. Un assegno non trasferibile può essere incassato soltanto dalla persona indicata e non può essere girato ad altri. La clausola è obbligatoria per importi superiori ai 5.000 euro.

Ask (Lettera)
Termine che indica la quotazione delle valute o dei titoli offerti nelle operazioni di cambio o in Borsa; per analogia indica una fase del mercato che vede prevalere l'offerta di titoli con prezzi al ribasso. Vedi Bid (Denaro).

Asset Allocation (Allocazione del portafoglio)
Attività di un gestore di patrimoni (fondi comuni, fondi pensione, polizze vita ecc.) o di un consulente finanziario che consiste nella ripartizione del portafoglio tra i vari strumenti finanziari all'interno dei diversi mercati di investimento. Solitamente si utilizzano tre componenti: liquidità, titoli di Stato e obbligazioni, azioni (sia in gestione attiva sia sotto forma di fondi comuni di investimento e/o ETF). Le decisioni relative dipendono dalle aspettative sull'andamento dei mercati, dall'orizzonte temporale dell'investimento, daglii obiettivi e dalla situazione finanziaria complessiva.
Vedi: Assett Allocation

Asta Competitiva
Assegnazione dell'oggetto dell'asta al prezzo indicato da ciascun partecipante seguendo l'ordine decrescente dei prezzi dati dagli operatori fino a completare l'assegnazione. Utilizzata anche per il collocamento dei BOT e dei BTE.

Asta Continua
Gli operatori interagiscono facendo incontrare domanda e offerta nel mercato aperto (fase continua della seduta borsistica).

Asta di Apertura
Sistema di negoziazione del mercato telematico azionario (MTA) che prevede proposte di compravendita in un determinato intervallo di tempo che si concluderanno in maniera automatizzata in un unico momento ad un unico prezzo.

Asta Marginale
Assegnazione dell'oggetto dell'asta al prezzo meno elevato tra quelli indicati dai partecipanti aggiudicatari. Utilizzata anche per il collocamento dei BTP e dei CCT. Nella terminologia borsistica, gli operatori immettono ordini con indicazione di prezzo e quantità. Sono conclusi i contratti che soddisfano in numero e volume le maggiori condizioni di prezzo e quantità presenti nelle proposte (fase di preapertura della seduta borsistica).

At The Money
Si dice di opzioni per le quali il prezzo di quotazione dell'attività sottostante coincide con lo strike price.

Attività Finanziaria
Il denaro, i depositi bancari e postali, le azioni, le obbligazioni, le valute, le quote di un fondo comune di investimento.

Attività Finanziaria Sottostante

Strumento finanziario che costituisce l'oggetto della transazione nei contratti derivati (es. le azioni comperate tramite un'opzione call).

Avidità in Borsa
Desiderio di arricchimento che induce a comprare o vendere in Borsa un titolo mossi soltanto dalla speranza di poterlo rivendere o riacquistare con un guadagno puramente speculativo.

Azioni Ordinarie
Le azioni ordinarie sono la forma più diffusa di azione presente nel mercato borsistico; ad essa sono legati i diritti a partecipare, intervenire e votare nelle assemblee ordinarie e straordinarie. Il possessore ha diritto all'utile distribuito dalla società (dividendo) subordinatamente ai possessori di azioni privilegiate e azioni di risparmio.

Azioni Privilegiate
Azioni privilegiate nella ripartizione dell'utile, nel rimborso del capitale nel caso di scioglimento della società o di abbattimento del capitale sociale e nel diritto di opzione. Il diritto di voto è limitato alle assemblee straordinarie.

Azioni di Risparmio
Tipologia di azioni che godono del privilegio di percepire un dividendo maggiore rispetto alle azioni ordinarie, ma che non concedono al possessore il diritto di voto nelle assemblee ordinarie o straordinarie della società.

10 principi base
per accompagnarti nelle tue scelte di investimento

© Copyright 2019 Educazione Finanziaria.it - Contatti - Disclaimer